Piaggio Aerospace è entrata da protagonista nel settore della difesa e della sicurezza progettando e sviluppando innovativi sistemi aerei a pilotaggio remoto e avanzati pattugliatori multiruolo.

I sistemi unmanned rappresentano il futuro della sicurezza aerea, terrestre e marittima per la loro versatilità d’impiego operativo. Piaggio Aerospace è una delle poche aziende al mondo a possedere la tecnologia e l’esperienza per progettare, sviluppare e costruire un sistema a pilotaggio remoto della classe MALE, Medium Altitude Long Endurance.

Progettato per integrare i più sofisticati sistemi di navigazione e di missione oggi disponibili, il P.1HH HammerHead ridefinisce gli standard e il concetto stesso di pattugliamento offrendosi al mercato internazionale come il sistema più innovativo e versatile nel settore della ricognizione e della sorveglianza aerea.

Con lo sviluppo di una nuova generazione di pattugliatori multiruolo MPA, Piaggio Aerospace è attiva in un settore nevralgico: il pattugliamento aereo, territoriale, costiero e marittimo con un velivolo allo stato dell’arte in grado di garantire la massima efficienza e affidabilità in missioni operative essenziali per la sicurezza.

P.1HH HammerHead

Piaggio Aerospace P.1HH “HammerHead” è un sistema aereo a pilotaggio remoto (Unmanned Aerial System) composto di un velivolo a pilotaggio remoto (UAV), di una Ground Control Station e da sistemi integrati di navigazione e missione. Il velivolo, capace di decollo e atterraggio automatico (ATOL Automatic Take Off and Landing) si posizione nella fascia alta dei velivoli a pilotaggio remoto MALE (Medium Altitude Long Endurance); può raggiungere la quota di 13.700 metri con una permanenza in volo di oltre 16 ore. La missione è gestita da una stazione di terra collegata attraverso un sistema di comunicazione in linea di vista (Line of Sight - LS) e via satellite oltre la linea di vista (Beyond Line of Sight - LOS) che consente il controllo remoto dei sistemi di navigazione e di missione dell’aeromobile.

P.1HH HammerHead realizza un’innovativa combinazione di autonomia, velocità e altitudini massime e operative tali da garantire una duttilità di impiego che lo pone al vertice della categoria dei velivoli a pilotaggio remoto MALE.

Il sistema di controllo, di gestione dei dati di missione e di gestione del segmento di terra sono basati sull’innovativo SkyISTAR di Selex ES, stato dell’arte tra gli equipaggiamenti per ISR (Intelligence Surveillance Reconnaissance), in grado di operare in situazioni che spaziano dagli attacchi terroristici all’immigrazione illegale, alla protezione delle zone economiche esclusive (EEZ), alle infrastrutture e siti critici. Piaggio Aerospace e Selex ES possono vantare una tradizione di eccellenza nello sviluppo, produzione e industrializzazione di sistemi per la sorveglianza.

P.1HH “HammerHead” Unmanned Aerial System – è derivato dalla piattaforma P.180 Avanti riprogettata con una nuova configurazione aerodinamica, maggiore estensione alare (15.5 m) e una superiore capacità di carico utile combinando specifici interventi strutturali alla consolidata configurazione turboprop ad eliche spingenti e tre superfici portanti. La sezione esterna delle ali del P.1HH UAV è rimuovibile per consentire la trasportabilità del velivolo via terra rendendo possibile l’impiego del sistema in qualsiasi scenario operativo.

Progettato per integrare i più sofisticati sistemi di navigazione e di missione oggi disponibili, il P.1HH HammerHead ridefinisce gli standard e il concetto stesso di pattugliamento, offrendosi al mercato internazionale come il sistema più innovativo e versatile nel settore della ricognizione e della sorveglianza aerea.

Per maggiori informazioni su P.1HH HammerHead visitate il sito:

www.p1hh.piaggioaerospace.it

Piaggio Aerospace MPA

Piaggio Aerospace MPA è un velivolo progettato come evoluzione e sviluppo, nel settore “Special Mission”, del P.180 Avanti Il. Il velivolo è destinato a missioni di sorveglianza aerea, pattugliamento terrestre, costiero e marittimo.

Piaggio Aerospace sta sviluppando il Multirole Patrol Aircraft - MPA in partnership con ADASI - Abu Dhabi Autonomous System Investments, parte del gruppo Tawazun – società che gestisce programmi di sviluppo tecnologico e industriale per le Forze Armate degli Emirati Arabi Uniti (EAU) costituendo joint venture con primarie aziende a livello internazionale.

Rispetto al velivolo civile, l’MPA ha una nuova configurazione aerodinamica, maggiore estensione alare e una superiore capacità di carico utile. La combinazione di specifici interventi strutturali, insieme alla consolidata tecnologia turboprop a eliche spingenti sviluppata da Piaggio Aerospace, consentono al velivolo MPA fino a 7 ore di volo in operazioni di pattugliamento a bassa quota, un range operativo di oltre 6.100 km, una quota massima di volo di 12.500 metri e una velocità di crociera di 650 km/h.

MPA è una piattaforma progettata per ogni tipo di missione di sorveglianza: pattugliamento marittimo e costiero, sorveglianza del territorio, missioni d’intelligence. Il Multirole Patrole Aircraft è un aereo bimotore turbo elica, propulso da motori Pratt & Whitney Canada, con la più ampia cabina del segmento, in grado quindi di essere equipaggiato con sistemi e consolle per qualunque tipo di missione di sorveglianza offrendo agli equipaggi la massima operatività grazie anche alla silenziosità della cabina e alla perfetta pressurizzazione. Dal punto di vista aerodinamico, MPA è un velivolo a tre superfici portanti (3LSC) già lungamente testata in galleria del vento e che ha già dimostrato una straordinaria efficienza; a parità di prestazione, MPA consuma il 30% di combustibile in meno rispetto ai competitors.

Il primo allestimento del velivolo Piaggio Aerospace MPA, sviluppato in collaborazione con Saab Defence and Security Systems, è dedicato al pattugliamento marittimo; equipaggiato di un Radar di ricerca e sensori elettrottici e infrarossi integrati in un sofisticato sistema di missione, MPA è il più avanzato velivolo del mercato dedicato alla sorveglianza.

Per maggiori informazioni su MPA visitate il sito: